Miele Millefiori con Box

Castello di Meleto

Il miele artigianale di Castello di Meleto completa il legame indissolubile con il territorio, rispecchiando le sue stagioni: dalla sulla al millefiori, dalla melata di bosco al castagno. Ogni tipologia con le sue caratteristiche esalta i sapori della tradizione in accompagnamento a dei piatti di formaggi o per arricchire anche una semplice fetta di pane toscano.

15,00 €

iva inclusa
Miele Millefiori

Castello di Meleto


 

Provenienza: il nostro apiario è situato a Gaiole in Chianti (SI) sul versante nord-est della collina su cui è presente il Castello di Meleto, all’ altitudine di 400 m.s.l.m.

Varietà vegetali principali: il miele millefiori deriva dalla unione di pollini di molte specie presenti nella zona che hanno una fioritura scalare durante la stagione. Le specie principali sono: l’Acacia (Robinia Pseudoacacia) che fiorisce in aprile e maggio ed è presente nei fondivalle lungo i fiumi, il Tiglio (Tilea spp.) che fiorisce a giugno e luglio e il Castagno (Castanea sativa) molto presente nei boschi di maggiore altitudine, caratterizzato dalla fioritura in giugno e luglio.

Pollini di accompagnamento: un contributo importantissimo alla produzione di miele e al sostentamento delle famiglie di api stesse deriva dalle specie di bosco e dalle fioriture dei prati adiacenti agli alveari. Per quanto riguarda le specie di bosco menzioniamo l’Erica arborea caratterizzata da una fioritura precoce in marzo-aprile, la Ginestra e l’Edera che fiorendo a settembre-ottobre chiude la stagione delle fioriture. Per quanto riguarda le specie erbacee, sono molto diffuse la veccia sativa, la lupinella, il trifoglio, la rucola, il rafano, il cumino, l’aneto, il finocchio e la carota selvatica. Infine, è importante il contributo delle piante officinali quali rosmarino, lavanda e salvia che garantiscono una fioritura scalare da maggio a fine estate.

 

 

Loading...
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.